www.superzeko.net  

Sommario del sito

OPERE PITTORICHE

Mirjana Zarifovic

   

Mirjana Zarifovic al lavoro

   

   

1985-1998: Dark Painting - Light Painting

Senza titolo - Cetre - Luoghi segreti I - Luoghi segreti II - Luoghi segreti III - Luoghi segreti IV - La montagna sacra  - La porta - Spirito della neve - La Papessa

   

Due parole di presentazione

   

Una porta per il regno dei mattutini e dei trasparenti.

Guido Brivio

   

Un'opera che attraverso le forme ci rivela un mondo libero dalle forme, che fa emergere nella percezione ordinaria lo sfondo di una rivelazione senza limiti.

Dario Chioli

   


Mirjana Zarifovic vive e lavora a Torino, ed nata nel 1960 a Labin, l'italiana  Albona, cittadina dell'Istria che fu dapprima veneziana e poi di volta in volta austriaca, italiana, iugoslava ed infine croata. 
Ha esposto le sue opere pittoriche in diverse mostre collettive e personali: 1984, Chivasso, personale; 1993, Torino, collettiva; 1994, Torino, collettiva; 1995, Torino, collettiva; 1996, Torino, collettiva; 1997, Torino, collettiva; 1999, Torino, collettiva; 2000, Torino, personale; 2000, Torino, collettiva; 2001, Torino, personale.
Cinque suoi disegni di ispirazione esoterica illustrano il libro Percorsi nella qabbal di Dario Chioli, edito nel 2000  da Magnanelli di Torino.
Ha partecipato all'iniziativa "L'ho dipinto con" organizzata dal Comune e dalla Provincia di Torino.
Nel 2001 si dedicata ad una particolare forma di scultura con i Giardini di Pietra.
In quanto scrittrice ha pubblicato su SuperZeko alcune delle sue poesie, il breve testo Dipingere visioni (che stato tradotto anche in spagnolo: Pintar visiones), i Ricordi di Albona, e le prose Il tempo, Se avessi un pappagallo, La madre, Ptica, La casa rosa, I Viola.

 

      

Se vuoi, invia un commento a:

scrivi@superzeko.net

oppure direttamente all'autrice:

mirjana.zarifovic@inwind.it

ritorno alla pagina iniziale